Comunicato: incontro Saras con la Provincia di Oristano

Il Comitato Civico “No al Progetto Eleonora” ha appreso che è stata convocata per Martedì 19 Giugno una riunione della Commissione Ambiente della Provincia di Oristano. La riunione è stata richiesta esplicitamente dal Presidente della Giunta Provinciale De Seneen per ascoltare la presentazione del Progetto Eleonora da parte della società Saras.

Una richiesta inusuale, ma soprattutto manchevole di rispetto nei confronti del Comitato e di tutta l’opinione pubblica che da ormai otto mesi si batte per contrastare questo ennesimo tentativo di speculazione e devastazione ambientale sul territorio della Sardegna.

La precedente riunione della Commissione era stata infatti convocata su richiesta di questo Comitato, che rappresenta ormai diverse migliaia di cittadini che in questi mesi hanno firmato, discusso, partecipato ad assemblee pubbliche per discutere dei pericoli derivati dalla trivellazione per la ricerca di idrocarburi nel territorio di Arborea.

La società Saras, invece, è stata invitata direttamente dal Presidente della Provincia senza alcuna richiesta. La stessa azienda che si è sempre rifiutata di confrontarsi pubblicamente con i cittadini di Arborea e della Provincia, non rispondendo mai agli inviti a partecipare alle assemblee pubbliche che questo comitato ha organizzato.

Non vediamo alcun motivo per cui la società dovrebbe ottenere un’audizione per presentare il progetto alla commissione ambiente. La società ha già parlato in tutte le sedi opportune con la presentazione dello studio preliminare ambientale. Quel documento rappresenta la volontà della società, e quel documento è già stato letto e analizzato da migliaia di cittadini e dalle istituzioni, molte delle quali si sono già espresse contro il Progetto Eleonora.

Lo stesso Ministero dell’Ambiente e la stessa Regione Sardegna, quando hanno espresso le valutazioni sul progetto, ritenendolo carente in diversi punti e per questo sottoponendolo a valutazione di impatto ambientale, non hanno di certo convocato la società per chiedere una presentazione.

Per questo riteniamo inaccettabile e censurabile il comportamento del Presidente De Seneen.

Allo stesso modo riteniamo inaccettabili le dichiarazioni del Sindaco di Arborea rilasciate al termine della riunione dell’unione dei comuni del terralbese. Dichiarazioni per l’ennesima volta ambigue e che mirano a creare confusione.

Riteniamo il progetto Eleonora di competenza dell’unione dei comuni così come di qualsiasi altra istituzione che si occupi di amministrare e tutelare il territorio della provincia.

È arrivato il momento di assumersi le responsabilità, per questo invitiamo l’unione dei comuni ad esprimersi, unanimità o meno, sul tema del Progetto Eleonora. Tre comuni appartenenti ad essa – Marrubiu, Arborea e San Nicolò d’Arcidano – si sono già espressi contro questo progetto, e, a meno che il Sindaco di Arborea non voglia andare contro il parere espresso dal suo stesso consiglio comunale, ci aspettiamo che anche questa istituzione si schieri a fianco dei cittadini nella battaglia per la salvaguardia del nostro territorio e della nostra economia.

Arborea, 14 Giugno 2012                                                                            Comitato Civico “No al Progetto Eleonora”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...